06 / 945 46 475|info@contactalens.com

Perché se uso le lenti a contatto provo una sensazione di bruciore o fastidio?

////Perché se uso le lenti a contatto provo una sensazione di bruciore o fastidio?
Perché se uso le lenti a contatto provo una sensazione di bruciore o fastidio? 2018-06-19T15:32:18+00:00

il motivo per cui gli occhi bruciano con le lenti a contattoSe i vostri occhi bruciano o provate dolore o fastidio quando indossate le lenti a contatto, qualcosa non va.

Ci sono diverse cause perché ciò può accadere, eccone alcune.

Allergie oculari: Le allergie oculari possono causare un senso di bruciore nei vostri occhi.

Irritanti oculari più comuni in grado di causare allergie – polvere, pollini e animali da compagnia – possono accumularsi sopra e sotto questi dispositivi, causando irritazione e disagio.

Infine, anche la temperatura, troppo calda o troppo fredda, po’ influire negativamente sull’occhio umano.

Le allergie oculari in genere causano anche arrossamento, prurito e aumento della lacrimazione.

Sensibilità ai conservanti: E’ possibile che i vostri occhi brucino, perché siete sensibili al conservante o ad altri ingredienti contenuti nelle soluzioni multiuso.

Anche se utilizzate la stessa soluzione da mesi o addirittura anni, è possibile sviluppare una reazione di sensibilità ritardata, che può causare una sensazione di bruciore, o peggio ancora delle pericolose infezioni funginee.

Pulizia: Depositi di proteine e altri detriti possono accumularsi sulla superficie delle lenti nel corso del tempo, anche se effettuate correttamente le operazioni di pulizia e disinfezione.

Questi accumuli riducono la permeabilità all’ossigeno delle vostre lenti, il che può causare irritazione agli occhi e una sensazione di calore o bruciore.

Secchezza oculare: La secchezza oculare può causare bruciore e altri disturbi.

Altri sintomi di secchezza oculare comprendono arrossamento, prurito, sensazione di avere qualcosa nell’occhio (sensazione di corpo estraneo) e aumento della lacrimazione.

Questo ultimo sintomo può sembrare strano, ma la secchezza oculare spesso comporta irritazione, che causa un aumento della produzione di lacrime da parte delle ghiandole lacrimali per riflesso, ma queste lacrime sono diverse da quelle normali.

L’unico modo per sapere con certezza per quale motivo avvertite bruciore agli occhi quando indossate questi dispositivi è quello di farvi visitare dal vostro oculista.

Se siete affetti da secchezza oculare, il medico potrebbe raccomandare l’utilizzo di colliri lubrificanti, eventualmente in combinazione con altri trattamenti tra i quali vitamine, per eliminare la sensazione di bruciore, specie nel caso in cui si utilizzino occhiali 3D, o che vi sia stata una sovraesposizione al computer.

Potrebbe anche raccomandare il passaggio a una marca di lenti dedicate a persone con secchezza oculare.

In alcuni casi, la migliore soluzione potrebbe essere rappresentata da una combinazione di alcuni o tutti i trattamenti descritti, per migliorare il comfort ed eliminare la sensazione di bruciore.

Come agire in caso di bruciore o fastidio causato dalle lenti a contatto  

Primo passo: Rimozione e pulizia

Se una delle vostre lenti fa male o brucia rimuovetela e provate a sciacquarla bene con la soluzione multiuso.

Inoltre, sciacquate l’occhio con soluzione salina sterile, e/o applicate colliri lubrificanti approvati per l’uso con questi dispositivi, quindi reinseritela.

Se non avvertite più dolore, è probabile che un ciglio fosse stato catturato sotto la superficie del dispositivo, e che questo fosse la causa del disagio.

Se avvertite dolore oculare mentre la rimuovete, potrebbe trattarsi di un’abrasione corneale o di un problema che può richiedere un intervento immediato.

Se questo è il caso, saltate il punto due e procedete immediatamente con l’istruzione tre.

Se non avvertite fastidio agli occhi dopo aver tolto la lente a contatto, ma fa male dopo che l’avete risciacquata e applicata nuovamente, passare al punto due.

Secondo passo: Ispezione delle lenti

A volte, la formazione di un deposito sulla superficie o una rottura parziale del dispositivo possono causare un disagio improvviso.

Se il vostro occhio fa ancora male o brucia dopo aver pulito e riapplicato il dispositivo, come descritto nel paragrafo precedente, rimuovetelo di nuovo e ispezionatelo con attenzione.

Se qualcosa sembra aderire alla superficie o se è parzialmente lacerato, eliminatelo e sostituitelo con una nuovo.

Se non avvertite più dolore, il disagio probabilmente era dovuto alla presenza di depositi o a una rottura. Se avvertite ancora dolore, seguite l’istruzione tre.

Terzo passo: Visita oculistica urgente

Se l’occhio vi fa ancora male o brucia dopo aver tolto la lente o averla sostituita con una nuova, rimuovetele entrambe, mettete gli occhiali e contattate il vostro oculista per fissare una visita urgente.

Durante la visita oculistica, il trattamento che il vostro medico prescriverà dipenderà dalla causa del vostro fastidio oculare.

Se la causa è allergica, potrà raccomandarvi di limitare il tempo nel quale utilizzate i dispositivi, o di passare ai modelli giornalieri usa e getta.

Se il fastidio è causato dalla sensibilità alle soluzioni multiuso, il passaggio a un prodotto senza conservanti dovrebbe essere d’aiuto.

Se la causa è rappresentata da depositi di proteine o altre sostanze, l’aggiunta di un detergente specifico al vostro regime di manutenzioneuna sostituzione più frequente dei vostri dispositivi dovrebbero risolvere il problema.

Bruciore o dolore quando indosso le lenti a contatto