06 / 945 46 475|info@contactalens.com

La prescrizione oculistica per le lenti a contatto

///La prescrizione oculistica per le lenti a contatto
La prescrizione oculistica per le lenti a contatto 2017-05-29T17:36:28+00:00

La prescrizione per le lenti a contatto è diversa da quella degli occhiali. Se desiderate indossare sia le lenti a contatto che gli occhiali da vista, avrete bisogno di due prescrizioni diverse. Leggi la guida per conoscerne caratteristiche, tipologie, e come scegliere le migliori lenti a contatto in base a criteri di qualità, prezzo, offerte e corretta informazione per il consumatore.

La prescrizione diventa obbligatoria per tutti coloro che guidano per lavoro o semplicemente per il solo fatto di essere possessori di patente  di guida.

La differenza di prescrizione è notevole perché gli occhiali sono posizionati a circa 12 millimetri dai vostri occhi, mentre le lenti a contatto sono appoggiate direttamente sulla superficie oculare.

 

Qual è la differenza tra la ricetta oculistica per occhiali e quella per lenti a contatto? 


Come una prescrizione per occhiali, una prescrizione per dispositivi morbidi o gas permeabili riporta le diottrie necessarie per correggere il vostro problema di rifrazione – strabismo, miopia, ipermetropia e/o astigmatismo. Ma, a seconda delle diottrie che vi mancano e del modello che vi viene prescritto, il potere diottrico specificato sulla prescrizione può essere significativamente diverso da quello degli occhiali da vista per darvi la migliore visione possibile.

Inoltre, la prescrizione conterrà delle specifiche aggiuntive che non sono incluse in una prescrizione per occhiali, che possono essere determinate solo dopo una visita specialistica completa e che vengono elencate di seguito.

  • Curva base (BC)
    Questa misurazione è la curvatura della superficie posteriore della lente. La curva di base corretta è determinata dalla forma della cornea.
  • Diametro (DIA)
    Il diametro specifica la dimensione complessiva e, insieme alla curva base, determina quale sia il modello adatto per voi. Nella maggior parte dei casi, il diametro dei modelli in materiali morbidi varia tra 13,5 e 14,5 mm, e il diametro di quelli rigidi gas permeabili (GP) varia 8,5 e 9,5 mm.
  • Marca o materiale
    Su una prescrizione devono anche essere specificati la marca o il materiale, perché ogni materiale ottico ha un grado specifico di permeabilità all’ossigeno. E’ un problema particolarmente importante se si desidera indossare modelli ad uso prolungato o poter indossare questi dispositivi mentre si dorme.
  • Scadenza
    Generalmente, la prescrizione è valida per un anno. Sarà necessario rivedere il vostro oculista alla scadenza della prescrizione, per controllare che i vostri occhi siano in salute prima di poter acquistare una nuova fornitura. La prescrizione per gli occhiali generalmente è valida per un tempo più lungo, almeno di due anni. È possibile richiedere una copia della prescrizione per gli occhiali a conclusione dell’esame completo della vista, ma una prescrizione per lenti potrà essere scritta soltanto dopo una visita più approfondita. Inoltre è doveroso ricordare che anche le lenti a contatto hanno una propria durata ed una precisa scadenza, in base ai diversi tipi di modelli.

 

Chiunque può indossare le lenti a contatto? 

No, non tutte le persone che hanno bisogno di occhiali da vista possono indossare i modelli morbidi o quelli rigidi gas permeabili. Condizioni come mal di testa, secchezza oculare o blefarite possono rendere l’esperienza di utilizzo delle lenti scomoda o pericolosa. Anche senza pre-esistenti patologie oculari, alcune persone hanno cornee sensibili e semplicemente non sono in grado di abituarsi alle lenti a contatto.

 

Una nota sulla prescrizioni dei modelli colorati

Per indossare lenti a contatto colorate avrete bisogno della prescrizione di un oculista anche in caso non abbiate problemi di vista e desideriate indossare delle lenti prive di potere correttivo, semplicemente per modificare il colore dei vostri occhi o per cambiarne l’aspetto mediante modelli con effetti speciali. Indipendentemente dal fatto che vengano utilizzate per la correzione della vista o a scopo estetico, infatti, si tratta di dispositivi medici, la cui vendita senza prescrizione è vietata.

La prescrizione medica per utilizzare le lenti a contatto giornaliere

SCOPRI LE NUOVE SILICONE HYDROGEL
NOVIT​Á SUPER TRASPIRANTE
Scopri di più