Quali sono le migliori lenti a contatto giornaliere?

Esistono molte marche di lenti a contatto ad uso giornaliero, e ogni marca ha caratteristiche uniche che possono renderla migliore per voi. Nessun marchio è in grado di soddisfare la totalità dei pazienti.

Come scegliere la marca migliore di lenti a contatto giornaliere

Approssimativamente, il 90% delle lenti a contatto giornaliere prescritte ogni anno è rappresentato dai modelli morbidi, i fattori che determinano quale possa essere la marca migliore includono:

  • Curva base : La curva base è la curva principale sulla superficie posteriore della lente. Questa curva dovrebbe essere quasi uguale alla curvatura della superficie anteriore dell’occhio (cornea). Conformandosi bene al centro della cornea, la superficie del dispositivo sarà liscia e uniforme, per essere in grado di offrire una visione chiara e non distorta. Quando proverete i modelli delle diverse marche di lenti a contatto giornaliere , per trovare quello giusto per voi, l’oculista vi aiuterà a scegliere quella in cui i prodotti abbiano una curva base appropriata per la forma del vostro occhio. Sebbene la maggior parte delle marche di lenti a contatto offra curve base comuni, in grado di adattarsi bene alla cornea media, potrebbe essere necessario un modello con una curva base più o meno piatta, offerta solo da alcune marche.
  • Diametro: Il diametro di un modello morbido di lenti a contatto è importante perché sia centrato e comodo da indossare. In base alla forma del vostro occhio, potrebbe essere necessario un modello dal grande diametro perché rimanga correttamente centrato sulla cornea. Se avete occhi più piccoli rispetto alla media, avrete bisogno di dispositivi di diametro ridotto. Inoltre, a seconda delle palpebre e della dimensione del vostro occhio quando è aperto, potrebbe essere necessario un diametro più piccolo, che vi consenta di applicare e rimuovere le lenti più facilmente.
  • Potere diottrico: Alcune marche lenti a contatto offrono ampie gamme di poteri diottrici, per trattare anche condizioni di grave miopia o ipermetropia. Se avete bisogno di una correzione importante, la marca di lenti a contatto più adeguata potrà fare al caso vostro.
  • Astigmatismo: Se soffrite di astigmatismo e avete bisogno di modelli torici, diverse marche di lenti a contatto offriranno design particolari, in grado di garantire il corretto allineamento dei poteri diottrici e ridurre la rotazione del dispositivo quando sbattete le palpebre o muovete la testa. A seconda della forma del vostro occhio e di altri fattori, è possibile vedere molto bene con una marca di lenti a contatto torici ma non con un’altra – anche se la curva base e il diametro sono gli stessi.
  • Trattamenti superficiali: Alcuni modelli morbidi subiscono dei trattamenti che fanno in modo che la superficie si mantenga umida più a lungo per maggiore comfort. Se soffrite di secchezza oculare o sentite che le vostre lenti si seccano dopo averle indossate per poche ore, potrebbe essere opportuno scegliere lenti a contatto di marche che offrono questi trattamenti.

Scegli le marche migliori di lenti a contatto giornaliere

L’unico modo per sapere con certezza quali marche di lenti a contatto e quali modelli sono le migliori per voi è quello di fare una visita specialistica da un oculista specializzato. Nella maggior parte dei casi, vi troverete bene con la prima marca scelta dal vostro oculista. Tuttavia, potrebbero essere necessarie alcune prove per capire quale sia il modello migliore di lenti a contatto per soddisfare le vostre esigenze specifiche.

Le migliori lenti a contatto giornaliere